PALESTINA - ISRAELE - MEDIO ORIENTE

Una resistenza attiva e politica - Lettera di Enrico Peyretti ai palestinesi con riflessione sulla nonviolenza come metodo da usare anche in Palestina

Noi palestinesi anti-kamikaze- Pubblichiamo l'appello che una cinquantina di esponenti palestinesi hanno firmato contro gli attentati che colpiscono i civili israeliani

Ebrei d'Europa per la pace - Contro l'occupazione, per uno stato palestinese

ISRAELE - "E' morta la rivoluzione sionista" di Avraham Burg - Deputato del Partito laburista israeliano, ex presidente della Knesset (1999-2003), ex presidente dell'Agenzia ebraica

Perché diciamo no. Israele è un aereo in picchiata - «Darei la mia vita per fermare un kamikaze, ma basta con le esecuzioni mirate che hanno ucciso migliaia di civili, basta con il terrore contro milioni di palestinesi chiusi da un Muro, accerchiati, sotto coprifuoco e privi di tutto» - di Yonathan Shapira - "il manifesto" del 8.2.2004

Palestina. La circolare del terrore - Gaza Il dialogo mortale di Sharon e Hamas cancella ogni speranza - Zvi Schuldiner 

"il manifesto" 3.10.2004

 

Israele. Odio e violenza. Altro che Cabala! - Moni Ovadia - il manifesto 26.7.2005

 

La strategia di Sharon e la liberazione di Gaza - "Un vero miracolo" - Uri Avnery - da ZNet - 15 agosto 2005

Liberazione di Gaza -"Affinché Gaza sia solo l’inizio" - Mustafa Barghouthi  - da ZNet - 22.8.2005  

 

Due terremoti - Uri Avnery  - 28 Novembre, 2005 - Gush Shalom - da Znet -  Traduzione di Gianluca Bifolchi

 

La vittoria di Hamas - Dejá Vu – di Uri Avnery - Gush Salom - dal sito web Z-Net.it - Traduzione di Bernardino Tolomei - 1 Febbraio 2006

 

Una esercitazione disgustosa - Uri Avnery - Gush Shalom - fonte: Z-net.it - 23 Marzo, 2006


La crisi palestinese può finire - James Zogby - dal sito web Zdnet - Washington Watch - 16 Maggio 2006

 

L'invasione israelo-americana del Libano - Le menzogne che mascherano le ragioni del conflitto. - Di Noam Chomsky - dal sito web: ZNet - 23 Agosto 2006 - Traduzione di Fabio Sallustro

 

L'odio verso Israele - Ogni nuova generazione di Arabi odia Israele più della precedente - Di Uri Avnery - dal sito web: ZNet 28 Agosto 2006 - Traduzione di Patrizia Messinese per Peacelink

Aiuto! I mercanti di pace! Perché la pace fa paura ad Israele. - Uri Avnery - da ZNet - 20 Settembre 2006

 

Il grande esperimento - Come forzare un popolo intero a morire di fame. di Uri Avnery - Gush Shalom -16 Ottobre 2006 - da Z-Net.i

 

  MARCIA DEI FOLLI - La schizofrenia di Israele tra le macerie della striscia di Uri Avnery - il manifesto del 4.1.2009

 

Gli aquiloni di Gaza di Ettore Masina da lettera 138 - gennaio 2009

  Israele parli anche con chi vuole distruggerci di David Grossman “la Repubblica” del 20 gennaio 2009

 

«Al mio popolo dico: la via è la resistenza non violenta» intervista a Hanan Ashrawi a cura di Umberto De Giovannangeli - “l’Unità” dell’8 gennaio 2009

 

MATTATOIO GAZA. I PERCHÉ DI UNA GUERRA PIANIFICATA DA SEI MESI di Jamil Hilal - il manifesto del 16.1.2009

Verso la catastrofe di Moni Ovadia l’Unità del 1.6.2010 - L’insensato atto di pirateria militare israeliano contro il convoglio navale umanitario con la sua tragica messe di morti e di feriti non è un fatale incidente, è figlio di una cecità psicopatologica, della illogica assenza di iniziativa politica di un governo reazionario

Vergognoso articolo sul ‘Giornale’ di Miriam Marino  - Rete Ebrei contro l’Occupazione (ECO) dal sito: http://www.asca.it/news-M_O___RETE_EBREI_CONTRO_OCCUPAZIONE Come donna e come ebrea non posso accettare e tollerare un simile disprezzo per la verita', per ogni criterio di legalita' e di giustizia. Voglio contestualmente esprimere il piu' profondo dolore per la morte di quegli eroi che hanno dato la vita per la liberta' dei nostri fratelli palestinesi,

La condanna della marionetta di David Grossman “la Repubblica” del 1° giugno 2010 - Nessuna spiegazione può giustificare o mascherare il crimine commesso da Israele e nessun pretesto può motivare l’idiozia del suo governo e del suo esercito

Dedica al terrorista Bufera su Amos Oz di Fabio Scuoto “la Repubblica” del 17 marzo 2011

 Israele verso la catastrofe di Moni Ovadia da "passaparola" - novembre 2012 - c’è un governo in Israele, che secondo me è il peggiore della storia di Israele, che semplicemente non vuole uno Stato palestinese

I piani di Israele per la Cisgiordania lasceranno pochissimo ai Palestinesi di Noam Chomsky - 17 agosto 2013 http://znetitaly.altervista.org/art/12097 Israele sta incorporando il territorio sul lato israeliano del “muro di separazione” che divide in due parti la Cisgiordania, prendendosi la terra coltivabile  e i villaggi palestinesi.

GAZA
Fragole o sangue? di Gideon Levy "Haaretz"  20 luglio 2014 fonte: Centro Studi Sereno Regis

L'unica, la sola, la sempiterna vittima di Moni Ovadia “l'Unità” del 19 luglio 2014

Due debolezze politiche e il peso degli estremismi di Moni Ovadia “l'Unità” del 11 luglio 2

 La guerra degli inganni di Gideon Levy fonte: http://www.internazionale.it/ 29 luglio 2014

  Gaza, Moni Ovadia: “Io, ebreo, sostengo i diritti palestinesi. Ecco perché" di Moni Ovadia “il Fatto Quotidiano” del 29 agosto 2014

  Gideon Levy: «Israele preferisce il sangue alle fragole» di Gideon Levy  “il manifesto” del 8 agosto 2014

  “Gaza è diventata un ghetto Israele con l’apartheid non costruirà mai la pace” intervista a Zygmunt Bauman a cura di Antonello Guerrera "la Repubblica” del 5 agosto 2014

Dio lo vuole! di Uri Avnery - dal sito di Gush Shalom 4 settembre 2014 - Traduzione di Donatella Coppi - fonte: Centro Studi Sereno Regis -  conflitti religiosi sono irrazionali. Ognuno dei due campi crede in una verità assoluta e, automaticamente, considera tutti gli altri infedeli, nemici del solo vero Dio

  Incombono nuvole nere di Noam Chomsky www.znetitaly.org 18/10/2014- stiamo marciando risolutamente verso una crisi ambientale che può ben rimuovere altre preoccupazioni in un futuro non troppo distante.

 Soffiare sul fuoco di Zvi Schuldiner  “il manifesto” del 19 novembre 2014 - sono quotidiani i crimini dell’occupazione israeliana, come la politica sciovinista e fondamentalista del governo di Tel Aviv e dei suoi alleati, ma  questo non può giustificare delitti come quello di ieri a Gerusalemme