HOME PAGE          SOMMARIO TEMI


LAICITA'-DEMOCRAZIA -DIRITTI CIVILI

Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni: un inizio incoraggiante - Il giorno 10 maggio 2005 si è costituita a Torino la “Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni”, che ha riunito inizialmente 21 Associazioni e Istituzioni culturali laiche. Carta dei principi

La laicità - di don Franco Barbero 21.1.2006

LAICITÀ VO CERCANDO - Sul Convegno della Chiesa italiana di Verona - di Marcello Vigli - Da ItaliaLaica del 26.10.2006

RIPENSARE LA LAICITÀ PER UNA CULTURA SENZA “IDOLI”. E UNA FEDE SENZA RELIGIONI. - l’ultimo libro di Marcello Vigli, Contaminazioni. Un percorso di laicità fuori dai templi delle ideologie e delle religioni

LA BANDIERA DELLA LAICITÀ - Michele Serra la Repubblica - 16-6-2007  

LIBERTÀ RELIGIOSA SÌ, PARITÀ RELIGIOSA NO - Valerio Gigante - da “italialaica” 24-7-2007

  Non nominate il nome di Dio invano - di EUGENIO SCALFARI - la Repubblica del 27. 12. 2007

  LAICITÀ E GIOCHI DI POTERE - Gianni Vattimo - La Stampa 21-12-2007

  L’ENNESIMO INCIAMPO DELLA LAICITÀ - Ernesto Fedi -  Aprile OnLine  21-12-2007

  ATEI DEVOTI NEL GIARDINO DEL PAPA - Eugenio Scalari -   la Repubblica 20-1-2008

Una Chiesa che scambia il sacro col profano - di EUGENIO SCALFARI  - la Repubblica 13.1.2008

Tutto sbagliato, tutto da rifare di Daniele Garrone, decano della Facoltà valdese di teologia di Roma - gennaio 2008

L’IMPRUDENZA POLITICA DELLA CHIESA - Barbara Spinelli - La Stampa 20-1-2008

CHIAGNE E FOTTE - Paolo Flores d’Arcais - L’Unità 4-1-2008

►  SE È IN PERICOLO IL DESTINO DEI DIRITTI -  Stefano Rodotà - La Repubblica 14-2-2008

  LAICITÀ: UNA PROPOSTA PER LA SINISTRA - di Marcello Vigli - da ItaliaLaica - Giornale dei laici italiani 14-2-2008

  Democrazia tra guelfi e ghibellini - di Gian Enrico Rusconi - La Stampa del 13 febbraio 2008

LAICITÀ, VALORE NON NEGOZIABILE Chiesa ed etica pubblica: perché in Italia si accetta un’ingerenza che nel resto d’Europa è inopportuna - Gian Enrico Rusconi La Stampa 3-4-2008

I DIRITTI UMANI SECONDO IL CARD. CAÑIZARES di José María Castillo da ADISTA n°65 del 13.6.2009

La buona laicità di Gian Enrico Rusconi - La Stampa ” del 16 settembre 2008

►  Il paradosso dei cattolici di  Gustavo Zagrebelsky - Repubblica  06 ottobre 2009  

La religione e la democrazia di Paolo Flores D’Arcais “la Repubblica” del 4 maggio 2010 - Non si possono, a maggioranza, violare i diritti individuali sulla vita, la libertà, eccetera, di ciascuno,

  La buona democrazia e il pericolo delle oligarchie di Gustavo Zagrebelsky “la Repubblica” del 17 giugno 2010 - democrazia è parola mimetica e promiscua. Con un manto di nobiltà avvolge i governanti, ma questo manto può nascondere le cose più diverse

  La democrazia bendata di Adriano Prosperi “la Repubblica” del 14 giugno 2010 - Con la legge sulle intercettazioni sta passando in Italia una aggressione senza precedenti a due pilastri dello stato di diritto: l’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge e la libertà di informazione e di opinione

Cari laici, rompiamo il tabù della religione di Riccardo Chiaberge - Il Fatto Quotidiano 15-9-2010 - uno che definisce la religione una “malattia mentale” , un virus, un “vizio” di cui bisogna liberarsi, e che si considera investito della missione di aprire gli occhi a chi è stato “imbottito” di false credenze, per conto mio, non è un laico razionalista, ma un integralista fanatico come quelli che dice di voler combattere.

Un verdetto che cancella un'epoca di Cesare Rimini “Corriere della Sera” del 21 gennaio 2011 - La decisione della Suprema Corte è molto importante perché afferma che certe sentenze del giudice ecclesiastico sono contrarie all’ordine pubblico italiano, cioè a un principio fondamentale della legge dello Stato

 La maggioranza lontana dalla democrazia di Stefano Rodotàla Repubblica” del 18 aprile 2011

La logica del padrone di Stefano Rodotà la Repubblica” dell'11 maggio 2011 - Berlusconi... L'imprenditore è fedele alle sue origini, e nel suo modo d'agire si ritrova la vecchia e di nuovo vitale formula secondo la quale "la democrazia si ferma alle porte dell'impresa". Governare è esercizio di potere assoluto

 Don Milani il Vangelo secondo Socrate di Roberta De MonticelliLa Stampa” del 19 maggio 2011 - Il testo di cui pubblichiamo un brano è tratto dalla premessa a un volume, in uscita per Chiarelettere con il titolo A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca (pp. 112

 Se il potere non ascolta il popolo di internet di Stefano Rodotà la Repubblica” del 30 maggio 2011 - Nelle parole di apertura di Sarkozy, infatti, Internet non è il più grande spazio pubblico che l'umanità abbia conosciuto. È, invece, un continente da "civilizzare",

Napolitano la Consulta e quel silenzio della Costituzione Gustavo Zagrebelsky da Repubblica 17 agosto 2012 - È davvero difficile immaginare che il presidente della Repubblica, sollevando il conflitto costituzionale nei confronti degli uffici giudiziari palermitani, abbia previsto che la sua iniziativa avrebbe finito per assumere il significato d' un tassello, anzi del perno, di tutt' intera un' operazione di discredito, isolamento morale e intimidazione di magistrati che operano per portare luce su ciò che, in base a sentenze definitive, possiamo considerare la "trattativa" tra uomini delle istituzioni e uomini della mafia

Scola, lo Stato laico e la libertà religiosa di Vito Mancuso la Repubblica”, 7 dicembre 2012 - La storia insegna che si dà libertà religiosa solo nella misura in cui lo Stato non si lega a nessuna religione particolare, solo se si pone di fronte ai suoi cittadini con l’intenzione di rispettare tutti, minoranze comprese

Se la Chiesa torna a criticare la neutralità dello Stato di Stefano Rodotà  la Repubblica” del 13 dicembre 2012 -  Nel suo discorso di sant’Ambrogio l'arcivescovo di Milano card. Scola ha interpretato la laicità come imposizione di un unico punto di vista. Ma la laicità è esattamente l'opposto: è un metodo che permette a tutti i punti di vista di convivere in modo fecondo, offrendo proprio alla religione la più civile delle garanzie

 È l’ingiustizia che uccide la democrazia di Zygmunt Bauman la Repubblica” del 25 febbraio 2013 Nel suo nuovo libro La ricchezza di pochi avvantaggia tutti. Falso! (Laterza, pagg. 112, euro 9) Bauman tratta il tema della ricchezza che non dà benessere La corsa al profitto individuale non è un vantaggio per tutti: le disparità crescono”

 La democrazia alla prova del grillismo intervista a Gustavo Zagrebelsky a cura di Cesare MartinettiLa Stampa” del 28 marzo 2013- «Ci sono utopie utopiche, idee consolatorie che permettono di rifugiarsi nell’immaginazione. Si tratta di un esercizio intellettuale sterile. Ma ogni progettazione del futuro deve avere un aspetto utopico.

Lo spirito della Costituzione di Barbara Spinelli La Repubblica del 2.10.2013 -  L'antagonismo politico piano piano è stato bandito, bollato come populista secondo la già collaudata, emergenziale logica degli opposti estremismi. 

Rodotà: “Un modo civile di esprimere la propria paura” intervista a Stefano Rodotà a cura di Martina Castigliani “il Fatto Quotidiano” del 9 settembre 2013 - Fermo restando che tutti possono professare il proprio culto, la sfera pubblica non dovrebbe mai essere assoggettatalla religione.

“La democrazia è in crisi ma non ha bisogno di Dio” intervista a Paolo Flores d'Arcais a cura di Silvia Truzzi  “il Fatto Quotidiano” del 10 ottobre 2013 - il ricorso alla religione, porta a danni disastrosi, sia perché rende i conflitti non negoziabili, sia perché colpisce alla radice le libertà dei singoli.