TESTIMONI

IL MONDO COMINCIA DI NUOVO"Lettera circolare 2002" di monsignor Pedro Casaldáliga "Bisogna spremere dalla fede tutto il suo succo politico" e "impegnarsi profeticamente contro il dio neoliberista della morte e dell'esclusione e a favore del Dio del Regno della Liberazione e della Vita"- ADISTA 14/1/2002 

L'UTOPIA NECESSARIA COME IL PANE QUOTIDIANO. LETTERA CIRCOLARE DI MONS. PEDRO CASALDÁLIGA - ADISTA n°12 - 11.2.2006

CASALDÁLIGA IL RADICALE di Benjamín Forcano - UN AFFETTUOSO RITRATTO DEL VESCOVO EMERITO DI SÃO FELIX DO ARAGUAIA DA PARTE DEL TEOLOGO SPAGNOLO BENJAMÍN FORCANO. - “EL PAÍS” (17/03/2006) - ADISTA n° 28 - 8.4.2006


Spagna: morto Gonzalez Ruiz, teologo del dialogo fra cristianesimo e marxismo ADISTA n°19 del 12.3.2005

Teilhard De Chardin, il teologo messo all’indice che lascio’ la sua impronta sul concilio ADISTA n° 26 del 9.4.2005

L’ultima trasgressione nel libro «Mio Dio, perché?» - L’abbé Pierre confessa: «Ho ceduto al sesso» - Il frate francese, 93 anni, racconta di aver sperimentato il desiderio in «relazioni passeggere» e dice sì ai preti sposati - Massimo Nava - il corriere della sera 28.10.2005

DON MICHELE DO, SOLITARIO E INSTANCABILE CERCATORE DI DIO - ADISTA n° 81 del 26.11.200

L'OPZIONE RIVOLUZIONARIA DI CAMILO TORRESdi Marcelo Barros - ADISTA n°20 del11.3.2006

MAESTRO DI PRASSI LIBERATRICE. I CRISTIANI DI BASE FESTEGGIANO GLI 80 ANNI DI GIULIO GIRARDI - ADISTA n°19 - del 11.3.2006

MEMORIE DI UN RIBELLE - DAGLI ANNI ‘30 AL CONCILIO VATICANO II: IL PRIMO TOMO DELLE “MEMORIE” DI HANS KÜNG APRE NUOVI SQUARCI SULLA STORIA DELLA CHIESA - QUESTA INTERVISTA AL TEOLOGO SVIZZERO HANS KÜNG È STATA RACCOLTA DA JÉRÔME ANCIBERRO E PUBBLICATA SULLA RIVISTA FRANCESE “TÉMOIGNAGE CHRÉTIEN” (23/11/2006). TITOLO ORIGINALE: “PARCOURS: MÉMOIRES D’UN REBELLE - da ADISTA n° 90 del 23.12.2006

È MORTO GIUSEPPE BARBAGLIO, BIBLISTA SENZA RETICENZE - ADISTA n° 27 del 7.4.2007 - 

7 Interviste a "Uomini e Profeti" Radio 3 a Guiseppe Barbaglio

 

Intervista a "Navigare a Vista" Radio 3 a Giuseppe Barbaglio

 

►  “Ho vissuto sette vite. Non ho paura di morire” intervista ad Hans Küng, a cura di Arno Luik in “Stern” n° 43 del 15 ottobre 2009 (traduzione: www.finesettimana.org)

 

 

  Küng: «Capire per credere» di Hans Küng “Il Sole-24 Ore” del 15 novembre 2009  

 

Trent’anni all’indice Küng: su di me il fulmine del papa di Andrea Tarquini - Repubblica 16 dicembre 2009

Don Ciotti ricorda Pellegrino l’arcivescovo “tonaca rossa” di Ettore Boffano “la Repubblica” - Torino del 9 gennaio 2010

Edward Schillebeeckx, teologo del concilio, “padre” della chiesa che si fa storia da ADISTA n° 3 del 16.1.2010 - “morto a 95 anni il 23 dicembre… Dopo il Concilio fu al centro del movimento di riforma”

Edward Schillebeeckx di Stéphanie Le Bars “Le Monde” del 26 gennaio 2010 (traduzione: www.finesettimana.org)


Addio a De Piaz Frate e partigiano di Goffredo Fofi “l’Unità” del 1 febbraio 2010 - "con padre Davide Turoldo, amico di tutta una vita, scomparso moltoprima di lui, e insieme essi furono i protagonisti di una grande stagione del cattolicesimo italiano "

Profeta di povertà e laicità. Un libro ricorda Carlo Carretto a 100 anni dalla nascita di Valerio Gigante in “Adista” - Notizie - n. 17 del 27 febbraio 2010

Addio a Panikkar teologo del dialogo di Vito Mancuso “la Repubblica” del 28 agosto 2010 - Cosmoteandria è il termine coniato da Panikkar per esprimere la sua intuizione filosofico-teologica fondamentale, cioè che l' Assoluto (teo) è attingibile solo in unione con il mondo (cosmo)e in unione con l' uomo (andria)

Panikkar, ponte tra due mondi di Francesco Comina “il Fatto Quotidiano” del 28 agosto 2010 - Panikkar disse di sé: “Sono nato cristiano, mi sono scoperto indù e torno buddhista, senza avere mai perso di vista la mia matrice originaria”

L’addio a Samuel Ruiz, imprescindibile padre degli indios di Claudia Fanti ADISTA N° 5 DEL 5/2/2011 - Con lui se ne è andato uno degli ultimi grandi profeti della Chiesa della liberazione

La teologia della liberazione piange José Comblin, «teologo del popolo e con il popolo» Claudia Fanti ADISTA  n° 28 - 9 aprile 2011

Il compleanno ribelle di don Gallo di Pino Giglioli il Fatto Quotidiano” del 20 luglio 2011

 Un prete scomodo che spaventò la Chiesa di Giovanni Gozzini l'Unità” del 24 ottobre 2011-don Mazzi incarnava un’esperienza di comunità di base ... che cercava di praticare il Vangelo senza preclusioni politiche e badando al sodo: solidarietà, accoglienza, povertà condivisa.

Con la croce di legno tra gli operai di Alberto Papuzzi La Stampa” del 10 ottobre 2011-Quando Paolo VI, il 18 settembre del 1965, nominò arcivescovo della Diocesi di Torino Michele Pellegrino del quale si ricorda oggi un quarto di secolo dalla morte - gli ambienti ecclesiastici non nascosero la sorpresa. Perché il nuovo pastore era un uomo di studi, lontano dalla ribalta della vita cattolica

 Padre Turoldo, un profeta del ‘900 di Ettore Masina adista n° 7 del 2.2012 anniversari - Penso che oggi ci domanderebbe cosa stiamo facendo perché la dignità dei poveri non sia schiacciata dai pesi che gli “esperti” impongono loro per medicare il malconcio sistema del profitto

Girardi, il teologo rivoluzionario di Giovanni Franzoni in l'unità” del 28 febbraio 2012 - Il suo è stato un faticoso andare controcorrente e verso il «poco probabile».

In Memoria di padre Claudio Guidotti - Claudio approdò alla nostra Comunità Cristiana di base circa vent’anni fa... in "cdb infoma" n° 52 del marzo 2012

 Una vita in difesa dei diritti del 99% di Marco Dotti il manifesto” del 17 agosto 2012 Le forme della prepolitica nella lunga lotta di don Zeno Saltini

L'ultima intervista: «Chiesa indietro di 200 anni. Perché non si scuote, perché abbiamo paura?» intervista a Carlo Maria Martini a cura di Georg Sporschill e Federica Radice Fossati Confalonieri “Corriere della Sera” del 1 settembre 2012 - Padre Georg Sporschill, il confratello gesuita che lo intervistò in Conversazioni notturne a Gerusalemme, e Federica Radice hanno incontrato Martini l'8 agosto: «Una sorta di testamento spirituale. Il cardinale Martini ha letto e approvato il testo». 

Profeti del Novecento Arturo Paoli, una vita per gli oppressi di Valerio Gigante ADISTA n° 31 del 8.9.2012-...fratel Arturo Paoli, il piccolo fratello di Charles de Foucauld che il prossimo 30 novembre compirà cento anni

 Labate dimenticato, intervista a Giovanni Franzoni a cura di Giovanni PanettierePacem in terris” (Quotidiano.net) del 7 gennaio 2013 - Va rivisto tutto il ministero sacerdotale. Gesù non ha sostituito la casta sacerdotale ebraica con un'altra. E nel Nuovo testamento non compare mai la dizione di sacerdote, semmai quella di presbitero.

  L’eredità di Tissa Balasuriya di Juan José Tamayo ADISTA n° 4 del 2.2.2013 - Una delle sue opere più emblematiche è Maria e la liberazione umana, dove riformula alcuni dei dogmi su Maria di Nazareth come la verginità e la maternità divina; pone in discussione la dottrina del peccato originale; sottolinea il carattere rivoluzionario del Magnificat

La chiesa che vorrei don Gallo in cammino con papa Francesco di don Andrea Gallo il Fatto Quotidiano” del 17 maggio 2013 - Non si potrebbe mettere in discussione il celibato obbligatorio dei preti? Perché non considerare l’ordinazione femminile? Sulla questione di genere la Chiesa è “maldestra e ambigua”. Perché tanta difficoltà nel dire sì alla donna? Perché non riconsiderare la posizione assunta dallaChiesa sugli anticoncezionali? E il testamento biologico? 

Curia, amato e odiato: il bastone di Bertone e la carota di Bagnasco di Marco Politiil Fatto Quotidiano” del23 maggio 2013 -Gallo si è mosso liberatorio, aprendo spazi di dibattito nell’ingessata Chiesa italiana. Spazi indispensabili per mantenere la fede vitale e ancorata al flusso della società contemporanea coi suoi nuovi problemi.

Il profeta di strada, profeta dei nostri tempi di Moni Ovadiail manifesto” del 23 maggio 2013 -l «Gallo» è stato radicalmente cristiano, sapendo che il messaggio di Gesù è unmessaggio rivoluzionario, radicale e non moderato ed è per questo che l’hanno messo in croce

I Addio a don Gallo il prete dei dimenticati di Vito Mancusola Repubblica” del 23 maggio 2013 - Se don Gallo è giunto spesso a essere contro, lo ha fatto solo perché era la condizione per essere per, per essere al fianco dei più emarginati, dei più umili, dei più bisognosi

«Don Gallo indimenticabile uomo di pace» intervista a Dario Fo, a cura di Toni Jopl'Unità” del 24 maggio 2013 - «Abbiamo perduto un compagno di strada. Era bello camminare con lui accanto, era un contagio di cose buone».

Puglisi, il prete che voleva convertire i mafiosi di Luigi Ciotti La Stampa” del 7 maggio 2013 -  Il libro di Mario Lancisi ricostruisce il cammino esistenziale e spirituale di don Puglisi fino a quel tragico 15 settembre 1993, giorno del suo 56° compleanno.

 Il grido degli oppressi intervista a Leonardo Boff a cura di Sonia Zuccolotto Mosaico di pace” del novembre 2013 - La terra ora ha bisogno di un anno e mezzo per ricomporre  quanto gli abbiamo sottratto in un anno. Quindi, il sistema  non è più sostenibile.

Arturo Paoli, una vita da teologo della libertà di Vito Mancuso la Repubblica” del 2 dicembre 2013 - Maestro spirituale, profeta mite e severo, autore di numerosi  libri che mostrano vasta cultura e uno stile letterario affascinante, la sua opera è un’anticipazione profetica e una coerente applicazione della Teologia della liberazione

 “Non mi aggrappo alla vita ” intervista a Hans ng, a cura di Markus Grill in www.spiegel.de/international”  del 12 dicembre 2013 (traduzione: www.finesettimana.org)  - Hans Küng ha lottato per tutta la vita per le riforme che oggi vengono prese in considerazione dal Vaticano. In un'intervista a Spiegel, l'anziano teologo svizzero parla delle chance di papa Francesco di rivoluzionare la Chiesa, dei motivi per cui Giovanni Paolo II non dovrebbe essere canonizzato e di che cosa spera di venire a sapere in paradiso.

 Paolo De Benedetti “Dio non era sicuro del risultato, Creò tutto e disse:purché tenga”intervista a Paolo De Benedetti a cura di Antonio Gnoli “la Repubblica” del 24 agosto 2014

Addio a Ramos Regidor, teologo militante della liberazione di Valerio Gigante Adista Notizie n° 44 del 19/12/2015